Val d’Algone: catturato e radiocollarato un orso bruno

In Val d’Algone è stato catturato, radiocollarato e subito rilasciato sul posto un esemplare di orso (femmina adulta del peso di 110 kg) in ottime condizioni fisiche (nella foto sopra dell’Ufficio stampa della Provincia, un momento della cattura). É la seconda cattura di quest’anno ed è stata programmata nell’ambito delle attività che il Servizio Foreste e fauna conduce in adesione al progetto Life Dinalp Bear, con partner italiani, austriaci, sloveni e croati, volto sostanzialmente a implementare le migliori forme di gestione coordinata dei plantigradi nei rispettivi territori.

In queste prime ore successive al rilascio è in corso il monitoraggio intensivo dell’animale, come da protocollo; lo stesso verrà poi seguito tramite le localizzazioni GPS fornite dal dispositivo posto sul collare, che ne consentiranno la localizzazione a scadenze predeterminate, nonché la comprensione delle attitudini, in relazione soprattutto, e questo è l’obiettivo principale, alle possibili interazioni con le opere dell’uomo e le relative misure di prevenzione dei danni.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi