Sabato a Trento la campagna nazionale sulle buone pratiche della protezione civile

 Sabato, a Trento, i volontari della Protezione civile trentina incontreranno i cittadini per parlare di terremoto, maremoto e alluvione e di cosa ognuno di noi può fare per ridurne gli effetti. L’evento rientra nella settima edizione di “Io non rischio”, la campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile, promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas-Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica.

 

Alla manifestazione parteciperanno le associazioni di volontariato della Protezione civile convenzionate con la Provincia Autonoma di Trento. Il programma della giornata (i cui dettagli saranno illustrati domani nel corso di una conferenza stampa) prevede, tra le diverse iniziative, il saluto dei testimonial sportivi di Trentino Volley, la presentazione de Piano di protezione civile comunale di Trento; una simulazione congiunta dei Vigili del Fuoco, Scuola cani ricerca, Croce Rossa e Psicologi per i Popoli, con il supporto Droni Vigili del Fuoco; la presentazione dell’attività Psicologi per i Popoli; l’allestimento di un minicampo di protezione civile per l’accoglienza della popolazione composto di tende pneumatiche completamente allestite, tenda mensa, box servizi igienici/docce e cucina da campo; l’attività del Soccorso alpino del Trentino.

 

L’iniziativa sarà illustrata a livello nazionale ufficialmente domani a Trento, nella sede di Piazza Dante della Provincia alla presenza del Capo Dipartimento della Protezione Civile nazionale, Angelo Borrelli e del presidente della Provincia, Ugo Rossi.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi