Il risveglio degli orsi: le regole da ricordare

Primavera risveglio della natura. E anche degli orsi bruni. Finito il periodo di semi letargo (quello degli orsi bruni, a differenza per esempio delle marmotte, non è un vero letargo) i plantigradi trentini sono usciti dalle tane e si sono rimessi in circolazione. Non è da escludere che tra di loro ci possano essere anche dei nuovi nati, infatti, le femmine partoriscono durante in periodo invernale nelle tane e quindi occorre prestare attenzione nel caso d’incontro (possibile, ma sempre raro) di un esemplare con i propri piccoli.

Gli uomini del Corpo Forestale mentre posizionano un cartello con le regole da rispettare nelle zone frequentate dagli orsi bruni (foto archivio Ufficio stampa PAT)

Per una buona convivenza con questi straordinari animali il Servizio Foreste e Fauna della Provincia autonoma di Trento raccomanda allora a tutti gli escursionisti di rispettare alcune semplici regole di comportamento che, in modo semplice ed efficace, ha elencato negli appositi cartelli (sono circa 200) esposti nelle aree di presenza dei plantigradi. Cartelli che sono stati recentemente controllati  e in caso di necessità sostituiti dagli uomini del Corpo Forestale della Provincia.

Ecco le principali regole da rispettare:

– non attirare l’orso in alcun modo
– non lasciare mai cibo o rifiuti organici a disposizione dell’orso
– in caso di avvistamento a distanza, non avvicinarsi
– in caso di incontro ravvicinato, non correre o muoversi con concitazione, allontanarsi lentamente
– segnalare per tempo la propria presenza facendo del rumore o parlando ad alta voce
– nel caso un orso mostri chiari segni di aggressività rimanere fermi con atteggiamento passivo
– tenere i cani al guinzaglio
– comunicare eventuali segni di presenza chiamando il 335/7705966
– per le emergenze chiamare il numero 115

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito: www.orso.provincia.tn.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi