A Pergine Valsugana ritorna il Festival dell’Ambiente

di Massimo Dorigoni

Dopo la prima, fortunata edizione ritorna quest’anno il festival dedicato all’ambiente a Pergine Valsugana con il consueto motto “Risparmia, ricicla, rinnova”. Evento che culminerà con le due giornate del 16 e 17 giugno al Foyer teatro del Comune e  in piazza Garibaldi.

Un ricco programma ideato dal Gruppo Famiglie Valsugana in collaborazione con Aria Teatro, Associazione H2o+ e Teatro Comunale di Pergine, cominciato già nel mese di maggio con delle giornate dedicate a ambiente-riuso-eco-design e artigianato sostenibile.

Si parlerà di cultura, sobrietà e solidarietà con un occhio di riguardo verso la salvaguardia dell’ambiente. Si punterà molto sul tema: educazione alla sostenibilità per diffondere così una cultura ambientale nei comportamenti individuali e collettivi. L’educazione diventa quindi uno strumento d’innovazione.

Verranno coinvolte numerose realtà alla quali è richiesto, per un maggior successo conclusivo, di creare una rete virtuosa a favore del riuso e del risparmio a favore dell’ambiente e del territorio che ci circonda. Il programma vedrà dei laboratori dedicati alla cucina e all’alimentazione sostenibile con scarti alimentari: tesori di cucina e salute dove lo chef Giuseppe Capano proporrà dimostrazione e degustazione.

Un momento dell’edizione del festival dello scorso anno

L’evento coinvolti i bambini in diverse iniziative: con materiali di recupero e naturali ed elementi a sorpresa, i piccoli potranno giocare ed esplorare divertenti paesaggi materici. Sarà inoltre proposto il mercatino dell’economia solidale a cura del Tavolo dell’Economia solidale Trentina dove si spazierà dall’alimentare biologico all’artigianato di riuso con l’evento Hand made and green market dove vi sarà l’occasione per conoscere gli artigianati creativi del territorio.

Per la vicepresidente dell’associazione H2o+, Marianna Moser, il festival è prima di tutto una festa per le famiglie, coinvolgendo lo scorso anno circa tremila persone, numero di visitatori che si spera possa negli anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi