Nuove risorse per il CIBIO

La Giunta provinciale, su proposta dell’assessora all’università e ricerca, Sara Ferrari, ha deciso di stanziare ulteriori 2 milioni di euro per la realizzazione di investimenti strategici nel campo delle infrastrutture della ricerca.
In particolare queste nuove risorse permetteranno il finanziamento dell’infrastruttura del CIBIO (Centro di Biologia integrata), ovvero IRBIO (Infrastruttura di Ricerca per la Biologia Integrata) dell’Università di Trento. Si tratta della terza infrastruttura di ricerca selezionata nell’ambito dell’Avviso n.5/2017 attivato nel 2017 dalla Provincia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi