A Nuova Casa Serena il Nucleo riabilitativo per bambini e ragazzi con disabilità grave

È in arrivo un nuovo centro per l’accoglienza in forma diurna di bambini e ragazzi di età compresa fra i 6 e i 20 anni, con disabilità severa e profonda, anche associata a disturbi del comportamento o a tratti autistici, a forme gravi di paralisi cerebrale infantile o con rilevanti compromissioni neuromotorie.

Lo ha stabilito oggi la Giunta provinciale, su proposta dell’assessore alla salute e politiche sociali Luca Zeni, con un provvedimento che ha definito le modalità di inserimento degli utenti, le tipologie di servizio offerto e le tariffe. Il Centro sarà gestito dall’associazione Anffas Trentino onlus nella Nuova Casa Serena di Cognola; inizierà la propria attività presumibilmente nei primi mesi del 2018, al termine dell’iter di autorizzazione e accreditamento.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi