A Molveno in azione gli “acrobati del cielo

di Massimo Dorigoni

«L’affascinante sfida dei piloti di parapendio ha preso vita per il secondo anno consecutivo in Trentino e precisamente a Molveno, un posto veramente meraviglioso dove ripetere l’avventura dello scorso anno e dove il pubblico potrà farsi testimone del primo campionato di parapendio acrobatico in Italia grazie al nuovissimo regolamento che permetterà di effettuare questa coinvolgente competizione».

Queste le prime parole del direttore di gara, campione ed esperto di parapendio, il veronese Carlo Tagliaro. Le sponde del lago di Molveno e il maestoso Gruppo di Brenta stanno facendo da cornice da ieri e fino al domenica 18 giugno a questo spettacolare evento dove terra, aria e acqua si fondono insieme quasi per magia.

Il programma dell’evento prevede il “Molveno Trophy” con la sfida tra i migliori piloti acrobatici italiani e  il “King of Brenta” con i migliori piloti da tutta Europa da cui ne uscirà il pilota numero uno in Italia. Presenti alle gare anche i venti migliori piloti al mondo per la prima coppa del mondo di parapendio acrobatico in Italia.

L’evento è organizzato dal club di volo libero e acrobatico Fall With Style Acro Team con il valore aggiunto della mitica leggenda del volo Luca Donini (papà di Nicola, semplicemente un talento del volo) Campione Europeo e Campione del mondo di parapendio, in collaborazione con Aero Club Lega Piloti.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi