Mobilità elettrica: opportunità per imprese ed enti locali

Quale sarà il ruolo della mobilità elettrica? Quali sono gli incentivi per aziende, privati ed enti locali messi a disposizione del Piano provinciale per la mobilità elettrica? Quali sono i sistemi di ricarica attivi e come si svilupperà la rete di ricarica pubblica? A queste domande troveranno risposta i partecipanti alla giornata “Mobilità elettrica: opportunità per imprese ed enti locali” in programma venerdì 5 ottobre a Rovereto nella sede di Trentino sviluppo (via F. Zeni, n°8). 

Dalle 14.00 alle 19.00, nel Piazzale di Trentino Sviluppo, ci sarà la possibilità di vedere e provare le auto elettriche messe a disposizione dai concessionari trentini e i vari sistemi di ricarica pubblica presentati da Dolomiti Energia. Nella hall di Trentino Sviluppo ci sarà inoltre la possibilità di conoscere i prodotti e i servizi delle startup di Polo Meccatronica e Progetto Manifattura che operano nel settore della mobilità elettrica e del partner dell’evento, Dolomiti Energia. Tra le startup presenti Ledraisine, azienda attiva nella fabbricazione e nel montaggio di biciclette, Nevicam, con la sua piattaforma per la gestione di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici, Ciclohub, startup che ha ideato le pensiline fotovoltaiche in legno per la ricarica di biciclette a pedalata assistita, Evclick, con una piattaforma che valorizza la vendita e il noleggio di veicoli elettrici e Route220 con Evway, una mappa che consente di viaggiare con l’auto elettrica in tutta tranquillità perché segnala i punti di ricarica presenti in tutta Italia.

Alle 14.30 un convegno tratterà tutti gli aspetti legati alla mobilità elettrica. Alla tavola rotonda parteciperanno Camilla Girardi (presidente concessionari trentini), Massimo Minighini (Alperia Smart Mobility), Maurizio Fauri (Università degli Studi di Trento), Sandra Cainelli (Provincia autonoma di Trento), Mario Dorighelli (Assoenergia / Confindustria Trento) e Nicola Fruet (Dolomiti Energia). L’evento è organizzato dall’assessorato provinciale alle infrastrutture, all’ambiente e all’urbanistica, Trentino sviluppo, Dolomiti energia e i concessionari trentini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi