Meteotrentino: maggio più caldo e meno piovoso del solito

Dopo il record assoluto del 2016, anche il 2017 si sta avviando a “conquistare” il podio degli anni più caldi mai registrati. Dopo l’exploit di febbraio e marzo, anche maggio 2017 è risultato, infatti, tra i più caldi di sempre e questo fenomeno ha interessato anche il Trentino. A confermarlo è l’Ufficio Previsioni e pianificazioni del Servizio Prevenzione rischi della Provincia autonoma di Trento che ha rilevato come dopo un inizio piovoso e fresco, le temperature di maggio sono aumentate assumendo valori tipicamente estivi a fine mese mentre le precipitazioni sono divenute meno frequenti e quasi totalmente assenti nell’ultima decade.
La temperatura massima del mese ha toccato i 30,2°C il giorno 29 mentre la minima assoluta del mese è pari a 4,8 °C ed è stata registrata il giorno 2. Le temperature sia minime che massime sono risultate quasi sempre sopra la media nella seconda e terza decade del mese. Da evidenziare anche che la temperatura media del mese (18,1 °C) è superiore di 1,0°C al valore medio storico (17,1°C).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi