Invecchiamento attivo: torna il progetto “Due passi in salute con le Acli”

Dopo i risultati positivi del 2017, torna “Due passi in salute con le Acli“, progetto condiviso dall’Assessorato provinciale alla salute e politiche sociali, TrentinoSalute 4.0 con Fap Acli di Trento e Federazione anziani e pensionati.

 Fra gli obiettivi del progetto la promozione dell’invecchiamento attivo e di corretti stili di vita attraverso le nuove tecnologie: “L’invecchiamento attivo – ha evidenziato l’assessore provinciale alla salute, Luca Zeni – è la strategia condivisa a livello internazionale non solo per salvaguardare la capacità di rimanere in buona salute, ma anche per promuovere la socializzazione dei nostri anziani, facendo leva su interessi culturali, artistici e turistici in un’ottica intergenerazionale “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi