Iniziato il tour de “La Ciaspolada” che assegnerà nel 2019 il titolo mondiale

Per gli organizzatori de “La Ciaspolada“, coordinati da Gianni Holzknecht, la stagione autunnale coincide con l’avvio della macchina organizzativa per l’edizione 2019, esattamente la 46ª, della manifestazione. La gara, in programma il prossimo 5 gennaio, assegnerà per la seconda volta il titolo di campione del mondo, come aveva già fatto nel 2013, una sfida che al quartier generale di Fondo hanno subito affrontato con grande entusiasmo.

“La Ciaspolada”, infatti, è da sempre considerata il punto di riferimento per chi organizza competizioni podistiche con le racchette da neve e vuole continuare ad esserlo anche per onorare la memoria di Alessandro Bertagnolli che teneva particolarmente alla titolazione mondiale.

“L’appuntamento – spiegano gli organizzatori dell’evento – porterà in Trentino runner di tutto il mondo dato che ormai sono 19 le nazioni affiliate alla Wssf, la federazione internazionale di questa disciplina che sogna di entrare nel novero degli sport olimpici. Fondo, per l’occasione, ospiterà anche i 14 delegati che celebreranno l’annuale assemblea, alla quale sarà anche demandato il compito di designare la sede dei Mondiali del 2020. Continua anche la collaborazione con il corpo degli Alpini, avviata lo scorso anno in occasione dell’Adunata nazionale poiché anche in questa edizione veranno premiati i tre gruppi più numerosi”.

Lo stand de “La Ciaspolada” ai mercatini della Val di Non (foto PegasoMedia)

Oltre che dietro le quinte, il comitato organizzatore ha già cominciato a lavorare anche nelle piazze del nord Italia: come consuetudine, già da fine settembre, la competizione è promossa attraverso il mercatino della Val di Non che affronta una vera e propria tournée cominciata il 29 e il 30 settembre a Correggio, in Emilia Romagna, e che proseguirà il 13, 14 e 15 ottobre all’«Antica fiera» di Bresseo, in provincia di Padova, il 27 e 28 ottobre a Lainate, il 10 e 11 novembre a Rho, il 17 e 18 novembre a Cernusco sul Naviglio, il 24 e 25 novembre a Desio, l’1 e 2 dicembre a Nova Milanese. A questi appuntamenti va aggiunta la presenza ad «Alta quota», la fiera della montagna e dell’outdoor in programma a Bergamo dal 12 al 14 ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi