Incentivi per il trasferimento del trasporto merci dalla gomma alla rotaia

L’obiettivo è di ridurre l’impatto ambientale causato dal traffico su gomma, incentivando il trasferimento delle merci dalla strada alla rotaia e per realizzarlo la Provincia autonoma di Trento ha dato il via, per il triennio 2017-2019, a un piano d’incentivi pari a 1.920.000 euro.

«La finalità – ha spiegato l’assessore provinciale all’Ambiente, Mauro Gilmozzi – è di decongestionare il traffico di veicoli pesanti al valico del Brennero, fra i più trafficati del territorio alpino, dando supporto al regime di trasporto integrato che si applica ai servizi sulla tratta ferroviaria fra Trento e Borghetto all’Adige. Le misure per incentivare la mobilità sostenibile o per disincentivare il traffico più impattante dovranno sempre essere valutate insieme ai diretti interessati, ovvero le imprese del settore».

Per ogni spedizione monodirezionale, con origine o destinazione in uno scalo ferroviario o centro intermodale nel territorio della provincia di Trento, è corrisposta all’impresa un’agevolazione pari a un massimo di 33 euro per ogni spedizione unidirezionale intermodale di unità equivalente trasportata.

La presentazione delle domande è stata fissata al 30 giugno e al 31 dicembre di ogni anno per le attività effettuate nel semestre precedente. In sede di prima applicazione, il termine di presentazione delle domande è stato fissato al 30 novembre 2017 con riferimento all’attività svolta dal 1 gennaio al 30 ottobre. Il regime di aiuti è commisurato e posto a compensazione ai differenti costi esterni specifici connessi all’uso di infrastrutture di trasporto concorrenti e indirizzato a una effettiva riduzione delle spese per l’accesso al trasporto combinato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi