Gran Fondo Master Tour: otto tappe invernali con la novità della gara in Spagna

Dopo le due tappe autunnali riservate allo skiroll, il Gran Fondo Master Tour, il circuito riservato agli specialisti degli sci stretti di tutte le categorie senior, è pronto a scattare per l’edizione 2017/2018 che si presenta subito con importati novità, con un calendario completo di 10 tappe, delle quali 8 in versione invernale.

Il primo appuntamento è previsto il 13 gennaio con la Pusteraler Ski marathon, quindi il 28 gennaio con la regina delle gran fondo, la Marcialonga di Fiemme e Fassa. Si prosegue poi con il tradizionale appuntamento in notturna del 31 gennaio, ovvero la Moonlight Classic e, pochi giorni dopo, con la novità di questa edizione: una competizione in Spagna, la Marxa Beret, una gara che il 4 febbraio raggiungerà il traguardo delle 38 edizioni e che si disputerà in Val d’Aran, sulla catena dei Pirenei.

Il Gran Fondo Master Tour proseguirà poi con la Val Casies del 18 febbraio, la Viote Ski Marathon del 25 febbraio e si concluderà nel fine settimana del 3 e 4 marzo con la Val di Vizze e la Val Ridanna.

In questa foto e in quella in alto due fasi della Millegrobbe 2016

Il regolamento, disponibile sul sito ufficiale del circuito www.mastertour.org, prevede sette categorie in totale, cinque al maschile e due al femminile, nell’ordine U1 (nati tra il 1999 e il 1978), U2 (1977-1966), U3 (1964-1954), U4 (1953-1942), U5 (1941 e precedenti), D1 (1999-1978) e D2 (1977 e precedenti).

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi