Dolcissima 2017: la sfida a colpi di golosità

di Lorena Pallanch

Grandissimo successo al palazzetto polifunzionale di Fai della Paganella per la recente edizione di “Dolcissima 2017”, la ventennale gara di torte dell’estate faiota, organizzata negli ultimi tre anni dall’associazione culturale del paese “I Scorlenti”.

I partecipanti, 27 tra amatori e professionisti, si sono sfidati a colpi di golosità, dando vita a delle creazioni degne della migliore pasticceria. A votare le torte vincenti per bontà e per bellezza è stata una giuria d’eccezione, formata da Caterina Dominici, pubblicista, saggista, critica letteraria, politica ed ex preside di diversi istituti, Loredana Cont, attrice e autrice di testi teatrali in dialetto trentino, che come ogni anno ha intrattenuto i presenti con le sue gag esilaranti, Manuel Marzari, pasticcere professionista di fama internazionale con esperienza in diversi stati del mondo, e Ivana Perli, giovane pasticcera locale molto conosciuta e apprezzata sul territorio.

(Fotoservizio Lorena Tretter)

 In sala oltre 400 persone, che hanno assistito alla votazione della giuria, alle performance del mago CliMax e agli intermezzi musicali animati dalla scuola di danza “Ritmomisto” di Lavis. Il pubblico ha potuto esprimere il proprio voto per le torte più belle e a fine serata è stato deliziato con assaggio gratuito di tutte le torte in gara.

Per la categoria amatori la vincitrice è stata Giorgia Flabbi, che si è aggiudicata sia il premio per la torta più buona sia quello per la torta più bella. Per la categoria professionisti sono stati invece premiati l’Hotel Belvedere di Fai per la torta più buona e l’Alp & Wellness Sport Hotel Panorama di Fai per quella più bella.

Ma la vera novità di questa edizione di “Dolcissima” è stato l’inedito Premio Creatività istituito in memoria di Andrea Gatti, un ragazzo di 19 anni scomparso circa un anno fa in seguito ad un tragico incidente. Andrea era un giovanissimo cuoco e lavorava presso presso l’Hotel Sole di Fai della Paganella, dove è rimasto nella memoria e nel cuore di molti. A premiare la vincitrice per la torta più creativa, Angela Pangrazzi, è stata proprio la mamma di Andrea, Selene Montani, che ha voluto ricordare il figlio proprio per la sua creatività e per la sua contagiosa allegria.

Una “Dolcissima” piena di emozioni, dunque, quella andata in scena quest’anno a Fai della Paganella, dove in una sola serata si sono alternati divertimento, competizione, risate e commozione, il tutto addolcito da tante prelibatezze.

 

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi