Catturato e radiomarcato un orso bruno

Nella notte tra il 4 e il 5 aprile è stato catturato un orso bruno nell’area di Lasino. Le attività, iniziate a partire dalla settimana scorsa, sono finalizzate al radio-marcaggio di alcuni soggetti nell’ambito del progetto Life Dinalp e sono realizzate dal personale del Corpo Forestale Provinciale, coadiuvato dai veterinari dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari.

La cattura è avvenuta mediante l’attivazione notturna di una trappola a tubo, entro cui è entrato un soggetto subadulto maschio. E’ stato pertanto deciso di dotare l’orso di radiocollare a tecnologia GPS, per poterne seguire gli spostamenti e verificarne in maggiore dettaglio i comportamenti nel prossimo periodo.

Dopo essere stato narcotizzato per consentire di effettuare gli opportuni rilievi biometrici e l’applicazione del collare, nelle ultime ore della notte l’orso è stato quindi risvegliato e si è allontanato dal luogo della sua temporanea cattura. Nei prossimi giorni proseguirà un monitoraggio intensivo dei suoi spostamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi