Il debito che non potremo onorare a meno di un cambiamento

Lo scorso 8 agosto è stato il giorno del cosiddetto “Earth overshoot day”, cioè il giorno in cui abbiamo esaurito a livello mondiale le risorse che la natura mette a nostra disposizione per tutto l’anno, sfruttando così la Terra al di sopra delle sue capacità rigenerative e contraendo un debito che non potremo restituire nei confronti dei nostri figli e di chi ci seguirà. Ma cambiare è ancora possibile.

Leggi il seguito

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi