Arrivano i fondi per i progetti di sviluppo delle “aree montane”

Le zone montane del Trentino non densamente popolate, le cosiddette “aree montane“, adesso potranno essere oggetto di possibili progetti sperimentali di sviluppo, grazie ai finanziamenti messi a disposizione delle Provincia.

La Giunta provinciale ha dato infatti il via libera ai criteri per l’individuazione delle aree montane e delle modalità di finanziamento dei progetti presentati dai comuni.

Per aree montane, ai fini degli aiuti provinciali, s’intendono le aree abitate collocate a una altitudine superiore a 600 metri dei comuni classificati dalla strategia nazionale Aree interne come “intermedi”, “periferici” e “ultraperiferici”. La classificazione Aree interne considera comuni intermedi quelli che distano dai poli urbani (di servizio) tra i 20 e i 40 minuti di percorrenza in auto; comuni periferici quelli che distano tra i 40 e i 75 minuti; comuni ultraperiferici quelli che distano più di 75 minuti. A tale classificazione si aggiungono i comuni di Faedo e di Vignola Falesina.

I comuni del Trentino interessati sono 151 su 177.

“I progetti – ha spiegato l’assessore alla Coesione sociale, Carlo Daldoss – devono riguardare interventi per sostenere la presenza dei cittadini sul territorio, favorendone le condizioni di benessere e creando prospettive di sviluppo locale. In tale ottica gli interventi saranno riferibili ad azioni che incrementano il senso di appartenenza alla comunità, valorizzano l’identità del paesaggio e ogni altra attività veicolo di sviluppo delle zone di intervento con particolare attenzione al coinvolgimento dell’associazionismo locale e alla valorizzazione delle competenze dei cittadini”.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi