A Emanuele Franceschini e Petra Pircher 8^ Ciaminada Nonesa

L’ottava edizione della “Ciaminada Nonesa“, organizzata dallo Sci Club Fondisti Alta Val di Non,  ha incoronato come vincitori il trentino Emanuele Franceschini e la venostana Petra Pircher, che hanno imposto il proprio ritmo dal primo all’ultimo chilometro senza trovare grandi resistenze negli avversari.

Emanuele Franceschini

Si è trattato di un’edizione alla quale hanno preso parte quattrocento atleti, suddivisi fra eco mezza maratona (250) e gare del Csi legate al circuito altoatesino «VSS Raiffeisen Stadt und Dorfläufe» (150), ai quali vanno aggiunte le quattrocento persone che hanno preso parte alle passeggiate con e senza i bastoncini.

Petra Pircher

Emanuele Franceschini,  giovane portacolori della Quercia Rovereto, ha percorso i 21,1 chilometri del tracciato in 1 ora 17’23”, mentre Petra Pircher (Laas Raiffeisen) in 1’28”24.

In campo maschile al secondo e terzo posto troviamo due atleti che hanno corso fianco a fianco per due terzi del percorso, ovvero Franco Torresani (Fondisti Alta val di Non) e Diego Greco (Fullsport Meran), giunti mano nella mano a Sarnonico con quasi cinque minuti di ritardo (1 ora 22’19” il loro tempo). Fra le donne il podio è stato invece completato dalle stesse atlete che erano salite lo scorso anno sul secondo e sul terzo gradino, ovvero la trentina Simonetta Menestrina (Atletica Trento) e la roveretana Sara Baroni (Quercia Rovereto), in questo caso distaccate rispettivamente di tre (1 ora 31’21”) e nove minuti (1 ora 37’26”) dalla vincitrice. A fare da scenario alle loro fatiche un ambiente naturale davvero suggestivo, fatto di prati, boschi e laghi, dipinto con i colori caldi dell’autunno.

Diego Greco (a sinistra) e Franco Torresani

Nella top ten maschile troviamo anche Federico Bertagnolli (Fondisti Alta Val di Non), Christian Tschöll (Schluderns), Omar Saurini (Atletica Valli di Non e Sole), Erich Lantschner (Kaltern), Andrea Offer (Trentino Running), Luciano Trentini (Non Solo Running) e Stefano Nicolodi (Valle di Cembra). In campo femminile Giulia Marchesoni (Atletica Clarina), Lorenza Bortoluzzi (Maddalene Sky Team), Nadia Paternoster (Atletica Valli di Non e Sole), Giulia Franchi (Fondisti Alta Val di Non), Natalie Hermeter (Südtirol LV), Helene Thaler (Deutschnofen) e Karolima Thaler (Sarntal).

Nella categoria Juniores della mezza maratona, il successo è andato a Nicola Bisoffi, che ha preceduto Gabriele Brugnara. Per quanto invece riguarda le gare giovanili del circuito «VSS Raiffeisen Stadt und Dorfläufe», organizzate su percorsi più brevi, nella categoria Cuccioli si sono imposti Luca Fontò e Anne Mayr, fra gli Esordienti Michael Weger e Hanna Pichler, fra gli Ragazzi Ivan Domenici e Pia Fischer, fra i Cadetti Samuel Demetz e Greta Chizzali, fra gli Allievi Lukas Engl e Lena Loszach, fra gli Juniores Gabriele Brugnara e Lara Vorhauser.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi