Il 7 gennaio a Vermiglio gli Italiani Giovanili di sci alpinismo

Vermiglio e il Passo del Tonale domenica 7 gennaio saranno teatro dei Campionati Italiani Giovanili di sci alpinismo specialità classic per le categorie cadetti, junior e under 23, con sei scudetti in palio.

In contemporanea sarà disputata anche una gara promozionale riservata a ragazzi e allievi che aprirà il programma della manifestazione alle ore 9. A seguire ci saranno le partenze delle gare tricolori cadetti maschili e femminili e junior femminili (ore 9.30), junior maschili e under 23 femminili (ore 9.45) e, dulcis in fundo, under 23 maschili (ore 10), con premiazioni finali alle 14.30 al polo culturale di Vermiglio.

A organizzare l’evento sarà il collaudato staff del Brenta Team, la società di riferimento per lo skialp a livello nazionale, supportata dal Consorzio Adamello Ski. Teatro di gara sarà la pista Valena di Passo Tonale ma, qualora le condizioni climatiche dovessero consentirlo, gli organizzatori potrebbero tracciare i percorsi nella zona del centro del fondo di Vermiglio.

I cadetti dovranno percorrere circa 7 chilometri e 700 metri di dislivello positivo, mentre per gli junior i chilometri di gara saranno 10, con 1000 metri di dislivello. Gli espoir (under 23) si confronteranno invece su un tracciato di 13 chilometri e 1400 metri di dislivello.

Tra gli osservati speciali ci sarà il beniamino di casa Davide Magnini. L’atleta della nazionale, pluridecorato tra gli junior e ora al primo anno da under 23, è trentino proprio di Vermiglio e andrà a caccia dell’ennesimo titolo tricolore della ancor giovane carriera davanti al proprio pubblico.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi