il 23 marzo la “Giornata mondiale della meteorologia”

“Meteorologicamente pronti e climaticamente intelligenti”: questo il titolo della Giornata mondiale della meteorologia” che sarò celebrata venerdì 23 marzo, dedicata quest’anno al tema dei rischi naturali e a come i servizi meteorologici nazionali e locali si stanno preparando per affrontare il crescente pericolo di eventi meteo estremi provocati dai cambiamenti climatici e che rendendo le popolazioni sempre più esposte e vulnerabili.

Il ruolo dei servizi meteorologici come Meteotrentino è proprio quello di fornire un prezioso supporto operativo nella gestione del rischio di catastrofi attraverso il monitoraggio del territorio e le previsioni meteorologiche giornaliere che attivano i sistemi di allerta qualora necessario e che si affiancano alle numerose misure di prevenzione e protezione che sono vitali per rafforzare la capacità di resilienza delle nostre comunità. La problematica è al centro dell’attenzione di tutte le regioni alpine e in particolare nell’ambito della Macroregione Alpina – EUSALP dove è stata definita quale prioritaria l’azione di governance comune della gestione dei rischi di natura idrogeologica e di adattamento ai cambiamenti climatici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi